Qual è la differenza tra coppia di fatto e unione civile?

Le coppie di fatto sono costituite da due persone maggiorenni di uguale o diverso sesso che instaurano, in ambito privato, un legame affettivo di coppia, di assistenza reciproca morale e materiale.
Diversamente con le unioni civili questo legame affettivo e di assistenza morale e materiale viene sottoscritto, tra persone maggiorenni dello stesso sesso, non più verbalmente ma dando dichiarazioni giurate davanti all’ufficiale civile e a due testimoni. In questo caso uno dei due può scegliere di assumere il cognome dell’altro.
Con le unioni civili tra persone dello stesso sesso, come per il matrimonio tra persone eterosessuali, sussistono pari diritti e pari doveri. Si instaura pertanto una comunione legale dei beni sempre che la coppia non dichiari diversamente e non opti per la separazione dei beni.
In caso di fine del rapporto in un’unione civile, si applica la medesima procedura in materia di separazione e successivo divorzio, dichiarando, in caso di separazione consensuale, di fronte ad un ufficiale di stato civile l’intenzione di sciogliere il legame contratto.
Diversamente nella separazione tra coppie di fatto, trattandosi di un accordo tra privati, si interrompe semplicemente rapporto con l’allontanamento di una delle due parti. ).